Le tue idee

  • 05/03 – alessandro natalini – Per un anno facciamo una prova e vediamo che PIL viene
    1) Tetto a 150.000 euro - e mi pare già un'enormita - degli stipendi pubblici più elevati
    2) Da questa somma immediatamente disponibile garazie per almeno un anno di lavoro a tutte quelle figure - oltre i docenti - di cui si sente la necessità,
    3) spese sensate per la stabilità degli edifici, la loro bellezza, per tecnologie di base. La stabilità, invece, nella neo lingua orwelliana che parliamo vuol dire non far spendere comuni e province per la manutenzione ordinaria, ma bucare una montagna con uranio ed amianto o se preferite fare qualche tour di guerra sui giardini altrui.

    A 39 persone piace - Mi piace >
  • 02/03 – Stefano – Proposte concrete (spero) dette un po' alla buona:
    1) sotto certi condizioni (dimensioni della societa'...ecc.) si potrebbe "evitare" la cassa integrazione dando il suo onere equivalente alla ditta (come p.e. sgravi INPS)che "propone" il licenziamento (per "giusti" motivi di "mercato") in cambio della "continuazione lavorativa". Questo, per lo Stato e noi tutti, sarebbe a costi invariati,ma farebbe bene al lavoratore che in "cassa", oltre a guadagnare meno sarebbe in crisi di identita'. Per la ditta ci sarebbe l'obbligo di piu' "trasparenza gestionale" (in questa fase) e di rendiconto ad un ente statale (p.e. l'INPS..ecc.); e per l"Italia non ci sarebbe un calo della produzione.
    2) se una ditta italiana vuole trasportare la produzione all'estero, lo Stato deve imporre di lasciare in Italia, almeno un centro (p.e. progettazione ...ecc.) in modo da ridurre l'impatto negativo sull'occupazione, pena (p.e.) la decadenza legale del suo marchio in Italia.
    3) i tir che attraversano l"Italia per portare i prodotti esteri dai porti del sud Italia all'Europa debbono essere "trasportati" per treno (come si fa gia' in Svizzera), e oltre un vantaggio ecologico si avrebbe un alleggerimento delle autostrade e un impulso ai trasporti su rotaia.
    4) Ogni nuova industria dovrebbe autosostenersi energeticamente (in parte ,es.20%) con risorse da rinnovabili, avendo come contropartita degli sgravi fiscali...ecc.
    5) I soldi spesi dalle industrie in ricerca dovrebbero poter essere finanziati dalle banche , avendo come garante lo Stato.. (magari anche come studio di fattibilita' o di "correttezza" economica). ecc.
    Molte di queste "cose" magari esistono gia', o magari non si potrebbero fare per regole comunitarie o di lobby, la sfida e' comunque renderle possibili... anche (p.e.) alleggerendo gli adempimenti burocratici...
    Ciao

    A 47 persone piace - Mi piace >
  • 01/03 – Milton – La mia proposta per ricostruire l'Italia? Ricominciare dall'Europa! Non me la sento di delegare a questi partiti il mio futuro...il Sindacato può essere un buon punto di partenza per ricostruire il necessario patto di mutualità tra i lavoratori Europeri. Come? Aiutando il sindacato a diventare il luogo strategico della definizione del programma! Ad esempio non lasciando soli i fratelli Greci e i 23 sindaci NO TAV recuperando lo spirito CONFEDERALE che dovrebbe caratterizzare ogni lotta. L'ultima sconfitta che ho subito come lavoratore mi ha visto isolato in uno pseudosciopero categoriale di un'ora, ridicolo! ( La posta in gioco era altissima:controriforma pensioni ) Io sono anche convinto che dalla crisi non usciremo in tempi brevi e la storia m'insegna che periodi come questo si sono conclusi solo con conflitti interimperialistici. E' per questo che non dobbiamo consegnare l'Europa all'Internazionale capitalista e da subito, passo dopo passo, giorno dopo giorno, costruire la nostra forza, anche economica e di resistenza. Esiste una grande forza economica che si chiama Cooperazione frutto del lavoro di milioni di lavoratori che fa troppo poco in questo momento per sostenere le nostre lotte. Chi ha memoria su cosa sono stati i Consigli di Zona un tempo sa che è possibile costruire territorialmente, zona per zona, la forza sindacale per rispodere agli attacchi di Confindustria e Governo. Un appello ai giovani....coraggio non vi resta molto tempo per fermare la macchina dell'oppressione che vi sta rubando il futuro. Tocca a voi, qui ed ora, ribellarvi!
    E se nelle prossime tornate elettorali invece che rincorrere i leaderini acchiappa poltrone ci spendessimo di più sul nostro programma strategico ?

    A 41 persone piace - Mi piace >
  • 29/02 – Lucrezia – Credo fortemente nella CGIL e nelle sue potenzialità, credo nell’amicizia e nella solidarietà di cui ho avuto molte prove in questo sindacato.
    Sono convinta che bisogna intraprendere sempre nuovi percorsi, abbiamo bisogno di raggiungere nuove mete per migliorare sempre di più il funzionamento e la gestione della nostro sindacato e per fare questo sono convinta che sia necessario avere il coraggio di “metterci la faccia” e candidarsi.

    A 45 persone piace - Mi piace >
  • 28/02 – INDIGNATA – CARISSIMO MICHELE LE CRITICHE ANCHE QUELLE NEGATIVE SERVONO A SMUOVERE LE COSE. E' PROPRIO I FATTI CHE NOI VOGLIAMO ANCHE DAI SINDACATI CHE VOGLIONO LE ISCRIZIONI, I VOTI E POI NON TI SOSTENGONO NEL MOMENTO DI TUTELARI I DIRITTI DEI LAVORATORI. PARLO PER ASPERIENZA DIRETTA. CI VUOLE VOGLIA E CORAGGIO....... SPESSO A LIVELLO TERRITORIALE QUESTO MANCA........
    A 50 persone piace - Mi piace >
  • 27/02 – michele – Si proceda alla ridefinizione della declaratoria dei profili ATA. E' una vergogna dover fare un lavoro del quale non si comprende la natura e le regole, i limiti entro cui muoversi. Faccio il sistemista e sono una figura esecutiva. Si pensa solo ai DSGA ma la scuola tecnica e quella amministrativa la tiriamo avanti noi!
    A 44 persone piace - Mi piace >
  • 24/02 – michele – Attenzione non pecchiamo di buonismo. Abbiamo si bisogno di una scossa ma il nostro segretario non deve mollare. Poi chiedo a tutti gli aderenti alla FLC CGIL di iscriversi al sindacato e sostenerlo non con le critiche ma con i fatti. Un in bocca al lupo a tutti.
    A 48 persone piace - Mi piace >
  • 18/02 – nonsiamocarnedamacello – Primarie a 18 ore e VII livello please!!!!
    A 98 persone piace - Mi piace >
< 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 ... >
Video Banner PicBadge Manifesto
Partecipa

Contribuisci con le tue idee
alla discussione sui temi proposti
da Ricostruiamo l'Italia

Pubblica

Registrati
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube