For Love or Money, il Festival di Cinema e Donne

Il Festival di Cinema e Donne,  giunto alla sua 34° edizione, torna a Firenze dal  30 novembre al 5 dicembre, e sarà ospitato al Cinema Odeon, nell’ormai lanciatissima “50 giorni di cinema di Firenze”.

S’intitola, quest’anno,  “For Love or Money” e propone un viaggio attraverso molti paesi, Argentina, Polonia, Spagna, Turchi, tutti raccontati dalle registe in modi diversi, appassionati e coinvolgenti, sempre originali e spesso sorprendenti.

"Ieri le registe erano davvero troppo poche per fare massa critica, domani saranno molte di più, ma quello che conta è qui ed ora, ed è quello che ci interessa mostrare", spiega Maria Teresa D'Arcangelo che, con Paola Poli, organizza il Festival.

Complessivamente, saranno presentati a Firenze, nella settimana del festival, 40 film che ruotano attorno ad amore e denaro, la materia prima del cinema.  Parleranno della necessità drammatica che porta ad emigrare, in cerca di futuro e di un lavoro, non solo le più giovani.

Per questi film speciali è nato il “Sigillo della Pace”, che viene consegnato presso il Palazzo Vecchio al miglior film, a firma femminile, capace di comunicare al grande pubblico cosa significhi la guerra, specie per le donne e i bambini, come il film possa diventare uno straordinario strumento di conoscenza e dialogo tra i popoli. Il “Sigillo della Pace” 2012 sarà assegnato al film Djeca/Buon anno Sarajevo della regista bosniaca Aida Begić. Il film rivelazione di Cannes 2012 e già premiatissimo in tutto il mondo, uscirà in Italia a Capodanno 2013.