Legale/illegale. Il paese che cerca le regole

Sarà presentato a Roma il 23 aprile 2012 alle ore 18.30, Forte Fanfulla (Via Fanfulla da Lodi 5 - Pigneto), lo speciale Primo maggio realizzato da Rassegna Sindacale. Legalità e lavoro, legalità e sviluppo, sono questi i temi affrontati quest'anno. Quella raccontata dallo speciale è l'Italia dell'antimafia, di Placido Rizzotto, Falcone e Borsellino, l'Italia dei ragazzi che coltivano i terreni confiscati ai clan, seguendo la grande intuizione di Pio La Torre; l'Italia dei sindacalisti che si battono per la sicurezza, la trasparenza degli appalti e contro il lavoro nero, degli insegnanti che riportano tra i banchi i bambini abbandonati per strada.

Nello speciale l'intervista a Tullio De Mauro sulla dispersione scolastica e quella al segretario generale di Magistratura Democratica Piergiorgio Morosini sulle stragi del '92. E poi, gli approfondimenti sulla mafia del giornalista e scrittore Pietro Orsatti, la riflessione su Placido Rizzotto del segretario della Camera del Lavoro di Corleone Dino Paternostro, l'intervento del presidente di Libera Informazione Santo Della Volpe sui terreni confiscati dalla mafia. E, ancora, i contributi di Alessandro Leogrande sui nuovi caporali, della segretaria confederale Cgil, Serena Sorrentino, che illustra la campagna per la legalità della Cgil, e del responsabile Legalità e sicurezza Cgil, Luciano Silvestri, sulla contrattazione come forma di lotta alla mafia. E tanto altro ancora.

Il fascicolo è stato realizzato in collaborazione con Rassegna.it, Radioarticolo1 Liberetà. Le immagini che lo illustrano sono di Luigi Caterino.