Il Maggio dei libri 2012

In primavera si risveglia la voglia di leggere e con essa è iniziata il 23 aprile, la campagna nazionale Il Maggio dei libri. In coincidenza con la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore promossa dall’UNESCO, culminerà il 23 maggio con la Festa del libro.

Scopo della campagna è quello di portare i libri fra la gente, distribuirli e farli conoscere favorendo così l’abitudine alla lettura. Regioni, province, comuni, scuole, biblioteche, associazioni culturali, case editrici, librerie, circoli di lettori, promuoveranno le più varie e fantasiose iniziative non solo nei luoghi propriamente deputati alla lettura ma anche nelle strade, nelle piazze, nei parchi pubblici, nelle carceri, negli ospedali, sugli autobus, nelle piccole stazioni ferroviarie, in alcuni supermercati, sui treni Frecciarossa. Non ci sarà scampo...

Quest’anno, più che mai, la campagna si rivolge alla scuola e ai giovani con La valigia dei libri, un progetto per le scuole, le carceri minorili, i reparti ospedalieri per l’infanzia, e naviga online, in particolare su Facebook, invitandoli tutti a partecipare. Alcune iniziative si possono trovare sul sito dell’AIE (Associazione italiana Editori).

La campagna si apre con la mostra 1861-2011, L’Italia dei libri. La storia di un paese fra le pagine   all’Archivio di Stato di Roma.