Matematica senza frontiere

Torna come ogni anno Matematica senza Frontiere, la competizione di matematica rivolta alle classi del primo e del secondo ciclo. Propone esercizi che stimolano la fantasia, l' inventiva, l’organizzazione e la cooperazione degli studenti, dando loro la possibilità di utilizzare nella didattica ordinaria gli esercizi proposti nei vari anni.

Le classi hanno tempo fino al 10 febbraio per iscriversi alla competizione e fino al 18 febbraio per svolgere la prova d'accoglienza.

Tutte le altre informazioni, il bando e lo scadenzario sono disponibili sul sito dedicato all'iniziativa, dove si trovano anche le informazioni relative ad altri due concorsi connessi.

In Italia l'iniziativa è promossa dall' Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia - Direzione Generale, sostenuta e pubblicizzata dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l'Autonomia Scolastica del MIUR.