Scuola: la scalata delle graduatorie

Dal 2004 nelle graduatorie permanenti dei docenti (ora ad esaurimento) è possibile far valutare master e perfezionamenti. L'intento era quello di valorizzare le competenze dei docenti, ma questo obiettivo è sicuramente stato disatteso a causa del proliferare di offerte di corsi spesso privi di una effettiva qualità formativa. Sono stati definiti "trepuntifici", per analogia con i "diplomifici", per il punteggio che permettono di acquisire.

In 14 minuti una video inchiesta curata da Enrico Bandini con interviste a docenti precari, rappresentanti dei sindacati della scuola, funzionari del Ministero dell'Istruzione e responsabili degli enti di formazione.

Guarda il video